L’asilo “Divina Provvidenza” ha già compiuto, nel 2018, ben 110 anni.

La sua storia ha inizio nel lontano anno 1906.. Quando, il 17 dicembre, don Angelo Del Frate, Parroco di Casbeno dal 1892, registrò un atto di generosità da parte del Cavalier Gerolamo Garoni, allora Sindaco della città, che offrì in dono duemila metri quadrati di terreno davanti alla Chiesa per la costruzione dell’asilo.

L’infaticabile Parroco varesino diede subito avvio ai lavori per la costruzione dell’Asilo che, come lui stesso disse:” dovrà servire anche da Oratorio Femminile”. Era il 4 Febbraio 1907.

Il 19 Febbraio dello stesso anno, primo martedì di Quaresima, alle ore 9,30, fu posata la prima pietra.

L’11 Maggio 1908, senza alcuna cerimonia formale, l’Asilo si affollò di bambini.

Nell’anno 1939 i primi ampliamenti e adeguamento degli spazi per dare risposta alla cittadinanza.

Si passò da 70 bambini a 95 bambini frequentanti

L’anno 1965 è ricordato come quello del grande passo: completare la struttura con la parte mancante.

Il 2 Aprile 1967, inaugurazione dell’Asilo Infantile “Divina Provvidenza”, Scuola Materna, ampliato e rinnovato. Con l’avvio dell’anno scolastico, gli iscritti  erano già 110.

Nel 1978, il Decreto del Consiglio dei Ministri, rese l’Asilo Infantile “Divina Provvidenza”, Scuola Materna di Casbeno.

Altri cambiamenti, negli anni, sono stati apportati per rendere sempre più funzionale le rinnovate esigenze dell’asilo.

Ad esempio nel 1995 si realizzò una scala esterna per collegare il piano rialzato al livello del cortile sulla facciata verso la via Conciliazione, trasformando una finestra in porta finestra.

Nel 2008, proprio in coincidenza del centenario dell’asilo, si è costruita un’altra scala: quella antincendio, affacciata sul retro del giardino.

Nel corso degli anni, le migliorie apportate all’asilo sono sempre state tante e tante ancora se ne dovranno realizzare.

Per dare risposte alle esigenze legate al “risparmio energetico” il Cda ha pensato di far istallare i nuovi infissi a tutte finestre dell’asilo (2019).

Per dare risposta alla legge “Salute pubblica”, abbiamo sostituito i vecchi appendini dei bambini con bellissimi e coloratissimi armadietti (2019).

Grazie all’Associazione “Amici dell’Asilo” è stata realizzata, in giardino, sotto ai giochi (altalena, scivolo, castello) una pavimentazione antitrauma.

Ci rendiamo conto che il nostro asilo avrebbe bisogno ancora di tante migliorie, ma non si può fare tutto in una sola volta.

Con calma e amore riusciremo ….! Ma già così è bello, luminoso e accogliente.

Le persone

Le persone

che si prendono cura di noi

Le classi

Le classi

benvenuti nella nostra scuola!

La mensa

La mensa

Apparecchiamo anche noi!

Il giardino e l'orto

Il giardino e l'orto

coltiviamo la verdura che mangiamo!

Gli amici

Gli amici

che ci sostengono!